ARCADIA CONCLUSIONE

Reading Time: 2 minutes

Pensare di scrivere una conclusione per questa avventura mi sembra davvero una cosa bellissima. Bellissima considerando lo splendido risultato ottenuto, considerando la nostra inesperienza, considerando i vari ostacoli incontrati.

Pensare che il tutto e’ cominciato con dei semplici pannelli di legno, da un primo taglio:

 

 

E che giorno dopo giorno la cosa prendeva forma, si modellava, prendeva vita fino ad arrivare a qualcosa del genere:

 

 

 

Per me ha dell’incredibile, una cosa bellissima.

 

Ringrazio, alla fine di questa bellissima storia, le seguenti persone:

 

Giorgione: Mio padre, compagno inseparabile di mille avventure. La sua pazienza e’ inesauribile, il suo amore per i propri figli lo rende unico in ogni cosa che fa nei nostri confronti. Unico.

Arianna: La sua pazienza per le mie mille avventure e’ una cosa meravigliosa. Sara’ per questo che stiamo insieme da 11 anni e da un anno e’ mia moglie. Se non ci fosse non sarei il Mao di oggi.

Nanni: Il mio fratellone.Il suo supporto al progetto e’ stato determinante. I suoi punti di vista (spesso, quasi sempre, piu concreti dei nostri) sono stati fondamentali per la buona riuscita del progetto. Nanni.

Mamma: Trovarsi ogni volta che andavo a lavorare sull’arcadia una pila di panni sporchi, non potere usare il proprio garage per quasi 3 mesi, stare in pensiero duranti il primo varo….che pazienza. Troppo forte! La mamma e’ sempre la mamma.

Mr Piccoletto (al secolo Francesco): Supporto unico al progetto. I suoi piani di sabotaggio, di prova della resistenza della barca (il piccolino ha una forza disumana) e le sue espressioni uniche sono state mana dal cielo per il progetto. Bellissimo.

Ernesto: Se non ci fosse stata la sua sega circolare ed il suo furgone l’arcadia non sarebbe stata ancora pronta ne varata. Indispensabile!

Silver Order Clan: Comunita’ online di cui faccio parte dagli ultimi 5 anni (http://forum.silverorder.com/). Il loro contributo morale ed il loro interesse e’ stato grandissimo.

Cantierino.it: Sito di appassionati di costruzioni di barche. (http://www.cantierino.it/)

 

E cosi, con tanta felicita’ per la bellissima esperienza ormai conclusasi con successo, vi saluto a tutti.

 

P.S. tenetevi collegati che gia ne sto pensando un altra!

 

MAO

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.